Cos’è la netiquette? ✓ Queste 20 regole illustrano il comportamento corretto che adulti e bambini devono tenere in World-wide-web e durante le comunicazioni on the web. ✓

Stai guardando: netiquette regole

Cos’è la netiquette?

La parola netiquette è formata dai termini net (rete) ed etiquette (galateo). La netiquette è quindi una serie di regole di condotta per comunicare in World-wide-web in modo rispettoso e appropriato.

La netiquette spesso è detta anche galateo di World-wide-web. Non si tratta di norme legali vincolanti, ma di suggerimenti di galateo. La netiquette si applica soprattutto quando si interagisce in World-wide-web con persone sconosciute. Le regole della netiquette sono molto diverse a seconda della piattaforma e dei partecipanti. Specificare il tipo e l’ambito della netiquette è in genere compito dell’operatore di un sito Internet o di un’app per la comunicazione. È sua responsabilità anche monitorare il rispetto di queste regole di base e sanzionare le violazioni.

Netiquette: regole generali di condotta

Quando comunicate in World-wide-web, tenete sempre bene a mente che state comunicando con persone e non con personal computer o smartphone. Come nel mondo reale, anche in World-wide-web è necessario seguire le regole della buona educazione. La netiquette è quindi importante per evitare spiacevoli conseguenze.

Di seguito potete trovare 20 norme di comportamento generali che è consigliabile seguire quando comunicate on the web.

1. Quando siete on the web, rispettate le stesse norme di comportamento della vita reale

Quando comunicate on the web, tenete a mente le regole della buona educazione che seguite nella vita quotidiana. Evitate di insultare, provocare o minacciare gli altri. Rispettate le opinioni dei vostri interlocutori nelle chat ed esprimete critiche costruttive. Ricordate che potete essere legalmente perseguiti se insultate qualcuno on the web.

two. Netiquette: considerate la persona

Pensate sempre a chi è seduto al personal computer quando scrivete un messaggio. Non state comunicando con una macchina, ma con una persona vera. Considerate anche che cosa scrivete e come, dal momento che in World-wide-web tutto rimane archiviato per sempre. È facile creare uno screenshot o una copia di un vostro messaggio, che continuerà comunque a esistere anche se lo get rid of.

three. Mostrate on the web il vostro lato migliore

Diversamente da quanto accade quando si parla con qualcuno nella vita reale, la comunicazione in World-wide-web è caratterizzata da una certa dose di anonimato, che spesso induce molti utenti ad abbassare la soglia di inibizione e a comportarsi sgarbatamente on the web, ad esempio con chi non è d’accordo con loro.

Fate in modo di mostrare on the web il vostro lato migliore. Siate amichevoli e rispettosi, anche se non siete d’accordo. Le caratteristiche della buona netiquette sono rispetto, educazione e professionalità.

Suggerimento: evitate in generale di scrivere messaggi o anche singole parole in lettere tutte maiuscole, nemmeno per metterle semplicemente in evidenza. Infatti le lettere maiuscole in World-wide-web significano che state alzando la voce e in generale sono considerate scortesi.

four. Prima leggete, poi chiedete

Volete porre una domanda? Prendetevi il tempo necessario per leggere con attenzione le risposte date nei post precedenti di una discussione. Magari qualcuno ha già risposto alla domanda. Se scrivete una risposta simile a quella di qualcun altro, gli altri partecipanti alla chat penseranno che finora avete prestato poca attenzione alla conversazione.

Ricordate che le conversazioni on the web possono essere molto veloci. È dunque molto importante raccogliere tutte le informazioni prima di rispondere o di porre domande.

five. Netiquette: prestate attenzione a grammatica e punteggiatura

Prendetevi il tempo necessario per rileggere le vostre risposte. Controllate la grammatica, la punteggiatura e l’ortografia. Può essere molto fastidioso per gli altri dover decifrare frasi scritte male per poterne capire il significato. Inoltre gli errori di grammatica distolgono l’attenzione dall’obiettivo del messaggio.

Grammatica, ortografia e punteggiatura sono particolarmente importanti quando si scrivono e-mail o altri documenti da inviare a colleghi o superiori. Anche se non siete particolarmente ferrati in grammatica e ortografia, non scoraggiatevi. Prima di inviare i messaggi, utilizzate gli strumenti per il controllo ortografico.

Un altro suggerimento: quando scrivete un’e-mail, ricordate sempre di utilizzare le formule di saluto e di commiato acceptable. Anche queste fanno parte della netiquette.

six. Rispettate la privacy degli altri

Questa regola dovrebbe essere applicata non solo nelle comunicazioni on the web quotidiane, ma anche al lavoro. Non inoltrate le informazioni ricevute se il mittente originale non vi ha autorizzato a farlo. Quando inviate e-mail private a più destinatari, utilizzate il campo Ccn (Copia conoscenza nascosta) invece che il campo Cc (Copia conoscenza). Molti non vogliono che il proprio nome e il proprio indirizzo e-mail vengano resi noti a persone che non conoscono direttamente.

See also  2020 Volkswagen T6.1 California First Drive: Poppin' Tops - volkswagen california

Questa regola in World-wide-web si applica anche al caricamento e alla condivisione di foto o video in cui appaiono altre persone. Prima di divulgare file privati di questo tipo, assicuratevi che le persone interessate siano d’accordo.

Da ultimo, ma non meno importante: rispettate la privacy degli altri e non iscrivetevi a newsletter, forum o simili usando il nome o l’indirizzo e-mail di qualcun altro.

7. Rispettate il tempo e la larghezza di banda degli altri

Viviamo in un mondo molto più veloce di quello dei nostri genitori e dei nostri nonni. In una manciata di secondi e con un minimo sforzo è possibile inviare informazioni a persone diverse in ogni angolo del mondo. Tuttavia la larghezza di banda, ovvero la quantità di informazioni che cavi e canali possono contenere, è limitata. È lo stesso anche per gli essere umani. Quando inviate messaggi, pensate al limite massimo di informazioni che amici, colleghi o superiori possono assorbire.

Arrivate al punto abbastanza velocemente nelle vostre e-mail? Le vostre argomentazioni sono formulate correttamente e sono chiaramente comprensibili? Nessuno ha voglia di perdere tempo leggendo un’e-mail in cui il messaggio principale viene espresso solo alla fine. È una cosa irritante che fa sprecare tempo e fatica. Considerate anche chi è davvero necessario inserire nell’elenco dei destinatari. Del resto, anche il rispetto per il tempo e la larghezza di banda delle altre persone fa parte della netiquette.

eight. Siate indulgenti con gli errori degli altri

Chiunque frequenti forum e reti on the web è stato un principiante, e, come in qualsiasi altro campo, un principiante può commettere errori, che, nella comunicazione on the web, possono essere dovuti alla scarsa conoscenza del galateo o alla carenza di buone maniere.

Spesso di tratta di errori di ortografia, domande superflue o risposte troppo lunghe. Per questo è importante perdonare gli errori dei vostri interlocutori. Se si tratta di errori di poco conto, è meglio fare finta di nulla. Nell’eventualità di un errore grave, ad esempio una citazione sbagliata, messaggi scritti in lettere tutte maiuscole o errori di grammatica e punteggiatura, è meglio farlo notare all’interessato contattandolo privatamente.

Suggerimento: il sarcasmo nei messaggi di testo non è sempre comprensibile per tutti in World-wide-web. Pertanto, è meglio mantenere un tono neutro. Se tuttavia volete fare del sarcasmo con amici o colleghi con cui siete in confidenza, utilizzate le emoji, ad esempio emoticon o GIF. Se scelte con attenzione, le emoji possono dare più forza al vostro messaggio.

9. Netiquette: non abusate della vostra autorità

In World-wide-web, come nella vita reale, alcuni hanno più autorità di altri, ad esempio i moderatori di un forum, gli esperti nelle aziende o gli amministratori di sistema. Avere più autorità di altri non significa avere il diritto di sfruttare questa autorità.

Non spiate i colleghi o i partecipanti a una chat solo perché avete gli strumenti tecnici per farlo. Gli amministratori di sistema, ad esempio, non dovrebbero mai leggere le e-mail private o informarsi sulla situazione salariale all’interno dell’azienda.

ten. Contribuite a tenere le flame war sotto controllo

Le flamewar sono messaggi contenenti critiche personali aggressive o attacchi nei confronti di qualcuno. Nelle chat di gruppo, le discussioni accese spesso degenerano nelle cosiddette flame war. Se si finisce in una discussione di questo tipo, è meglio tenersene fuori. Ricordate sempre di trattare gli altri come voi stessi vorreste essere trattati. Le volgarità non sono contemplate nella netiquette.

Ricordate anche che insulti e minacce in World-wide-web possono avere conseguenze legali. Pertanto non lasciatevi andare a questo genere di commenti, nemmeno nelle discussioni più animate. Dimostrate invece una condotta esemplare in World-wide-web.

11. Siate consapevoli del contesto in cui vi trovate

La netiquette è intesa in modo diverso nei diversi ambienti di World-wide-web. Ad esempio, è del tutto normale divulgare pettegolezzi in un gruppo di discussione sulla Television. Se invece lo fate in un gruppo di discussione serio, in breve tempo non sarete più visti di buon occhio. È quindi importante sapere in quale ambiente di World-wide-web vi trovate.

Ciò significa anche che, se siete in un nuovo contesto con cui non avete familiarità, dovete prima capirne la natura limitandovi a osservare. Fatevi un’idea di come le altre persone comunicano tra loro in quest’area del cyberspazio e comportatevi di conseguenza.

12. Incitamento all’odio e netiquette

Il cosiddetto incitamento all’odio in World-wide-web è un problema sempre più grave, in particolare sui social media. Spesso lo si può individuare nei commenti offensivi a foto o post. Ma esistono anche azioni coordinate da attori specifici che uniscono le forze al solo scopo di diffondere commenti basati sull’odio. Non è raro che minoranze sociali o religiose, stranieri o afroamericani siano vittime di tali azioni.

See also  Ford Focus RS (2023): Preis e PS - messa a fuoco rs

Come si può combattere l’incitamento all’odio? Se vi imbattete in dichiarazioni di questo tipo in World-wide-web, dovreste segnalarle al provider del sito Internet. Sui social media, immediatamente sotto un post è quasi sempre disponibile un’opzione per segnalarlo. I provider sono tenuti per legge a eliminare i contenuti chiaramente illegali entro 24 ore.

Potete anche contattare direttamente coloro che hanno diffuso un messaggio che incita all’odio e cercare di invalidarne le affermazioni e di sensibilizzare i responsabili. È consigliabile chiedere di dimostrare i presunti “fatti” e prendere una posizione chiara contro ogni forma di odio. Orientate la discussione verso argomentazioni più good, ma cercate di non reagire mai con odio o insulti. Potreste anche esserne ritenuti responsabili.

Children need special protection on the internet

Netiquette: regole di sicurezza per i bambini

World-wide-web offre a tutti l’opportunità di migliorare, nella vita di tutti giorni, a scuola e al lavoro. Comporta tuttavia alcuni rischi e svantaggi, ad esempio la dark net. Parlate con i bambini e spiegate loro i possibili rischi di World-wide-web. Rispettate la privacy dei vostri figli e illustrate loro le seguenti regole da seguire quando navigano in World-wide-web:

13. Bambini e World-wide-web: non divulgare informazioni personali

In quest’epoca di social media, furti di identità e ingegneria sociale, è indispensabile non comunicare mai informazioni personali. In nessun caso, i bambini devono condividere password o informazioni personali come il nome, l’indirizzo o il numero di telefono mentre sono on the web. Anche il nome della loro scuola o di altri centri che frequentano devono rimanere segreti.

14. Usare un nome alternativo neutro

Assicuratevi che nelle chat space vostro figlio utilizzi un nome alternativo neutro, che non riveli nulla della sua identità. Inoltre un nome alternativo neutro impedisce che altre persone possano sentirsi insultate o derise.

15. Netiquette e post di bot/troll

I cosiddetti bot sono programmi informatici che in genere svolgono un’attività senza bisogno di interagire con le persone. Nei canali di social media, i bot pubblicano frequentemente commenti o addirittura i propri post.

Spesso inseriscono messaggi spam nei forum o nei commenti ai post. Tutto ciò è fastidioso e fa perdere tempo perché queste risposte devono essere identificate e rimosse. I bot pertanto non rientrano nella netiquette e devono essere del tutto evitati se possibile.

16. Regole per i bambini in World-wide-web: non fidarsi dei partecipanti alle chat

Vostro figlio dovrebbe sempre esercitare un sano scetticismo nei confronti degli estranei. Non si sa mai chi si nasconde dietro un nome e una foto profilo simpatici. È bene, ad esempio, che vostro figlio non incontri mai un estraneo solo perché gli piace conversare con questa persona in chat. Potrebbe essere un adulto con cattive intenzioni.

Allo stesso modo, spiegategli che non deve mai aggiungere estranei come amici sui social media, ad esempio Facebook o Instagram. È anche opportuno che vostro figlio non apra e-mail e altri messaggi né scarichi allegati perché potrebbe accidentalmente scaricare un trojan o altro malware.

17. Correttezza prima di tutto: non escludere nessuno

Se vostro figlio fa parte di un gruppo privato, deve evitare di fare battute troppo specifiche che alcuni membri del gruppo potrebbero non capire. È meglio inviare un messaggio privato a chi può apprezzare la battuta, evitando di far sentire esclusi gli altri partecipanti della chat. La netiquette involve valori come tolleranza, rispetto e gentilezza. Per questo si deve usare un linguaggio che tutti possano comprendere.

Nella chat di un gruppo di classe, vostro figlio dovrebbe sempre assicurarsi che tutti i membri della chat siano allo stesso livello, ad esempio durante un ripasso o una presentazione. Quando vostro figlio illustra un argomento che potrebbe non risultare chiaro a tutti, è una buona concept rispondere a eventuali domande.

18. Netiquette per bambini: essere brevi e chiari

Post, risposte e domande devono essere il più possibile brevi e chiari. Nessuno vuole leggere una quantità di testo inutile che non serve a risolvere il problema.

Un linguaggio complesso e ripetitivo non fa che appesantire chat e forum. Inoltre gli errori di ortografia possono ostacolare la lettura e la comprensione del testo. Anche la diffusione delle catene di Sant’Antonio è inaccettabile in una comunicazione on the web basata sul rispetto.

19. Netiquette e didattica a distanza (suggerimenti per gli studenti)

Durante i periodi di lockdown imposti dalla pandemia di COVID-19, la maggior parte delle attività didattiche è stata svolta on the web. La cosiddetta didattica a distanza, ovvero l’insegnamento da casa, è stata per studenti, docenti e genitori una nuova sfida da superare insieme. Ecco alcuni suggerimenti per la didattica a distanza:

  • I bambini dovrebbero aiutarsi a vicenda, ad esempio rispondendo alle domande dei compagni nel thread di una chat.
  • Insegnate ai vostri figli a non registrare le lezioni o a fare screenshot senza il permesso dell’insegnante.
  • Durante la didattica a distanza è indispensabile mantenere un tono educato e rispettoso.
  • In nessun caso i bambini devono comunicare a terze parti le password e le credenziali assegnate dalla scuola.
  • I bambini devono essere pronti qualche minuto prima dell’inizio delle lezioni per rispettare l’orario. I materiali didattici devono essere a portata di mano e la videocamera sempre accesa. Assicuratevi anche che i bambini siano vestiti come se andassero a scuola.
  • Gli studenti devono parlare ad alta voce se hanno domande o commenti. In caso contrario, dovrebbero disattivare l’audio del microfono per non disturbare la lezione con rumori di fondo.
See also  [Ultime!] Come funziona Western Union Money Tracking - Western Union come funziona

20. Date fiducia ai vostri figli

Ultima regola, ma non meno importante, per l’utilizzo di World-wide-web da parte dei bambini: date loro fiducia. Non potete ovviamente controllarli sempre, che stiano facendo lezione al personal computer, con lo smartphone o con il tablet. Per i vostri figli, il modo migliore per imparare è attraverso l’esperienza. Fidatevi delle loro capacità e trattenetevi dal monitorare continuamente quello che fanno in World-wide-web. In genere è sufficiente sapere che possono chiedervi aiuto anche nel peggiore dei casi.

Conclusione

Seguendo le regole di netiquette appena illustrate, non avrete problemi con la comunicazione on the web di tutti i giorni, in classe o al lavoro. Inoltre un comportamento rispettoso ed educato da parte vostra sarà sicuramente apprezzato da colleghi e superiori.

Per quanto riguarda i bambini, è importante che fin da piccoli imparino le corrette regole di educazione in World-wide-web. L’interazione sociale e le giuste regole di educazione e comportamento in World-wide-web sono importanti quanto nella vita reale.

Queste soluzioni per la sicurezza includono le funzionalità di Parental Handle per World-wide-web:

Kaspersky Protected Children

Kaspersky Total Safety

Kaspersky Safety Cloud

Articoli interessanti su altri argomenti per i genitori:

I ten modi migliori per fermare il cyberbullismo

Cos’è il phishing?

La chiave per la sicurezza nella didattica a distanza


Vedi ulteriori informazioni relative al contenuto netiquette regole

Educ8 (Technologies for Teaching and Finding out) Netiquette Suggestions

alt

  • Fonte di informazioni: LILIBETH PACHECO
  • Information di pubblicazione: 2020-12-12
  • Giudizi: four ⭐ ( 4194 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: for remembrance only????

Le regole della Netiquette (fonte wikipedia)

  • Fonte di informazioni: ascuoladisocial.wordpress.com
  • Giudizi: three ⭐ ( 7694 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: Fra gli utenti dei servizi telematici di rete, prima fra tutte la rete World-wide-web, si sono sviluppati nel corso del tempo una serie di “tradizioni” e di “principi di buon comportamento” (galateo) che vanno collettivamente sotto il nome di “netiquette”. Tenendo ben a mente che la entità che fornisce l’accesso ai servizi di rete (provider,…

Netiquette: le 9 regole d’oro per scrivere un’e-mail ai colleghi di lavoro

  • Fonte di informazioni: quifinanza.it
  • Giudizi: five ⭐ ( 3650 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: Dovete scrivere un’e-mail a un vostro collega di lavoro, o a qualcuno di interno alla vostra azienda? Ecco le regole da seguire per non cadere in errore.

What is Netiquette? 20 guidelines World-wide-web Etiquette Guidelines

  • Fonte di informazioni: me-en.kaspersky.com
  • Giudizi: three ⭐ ( 9461 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: What is netiquette? ✓ With these 20 guidelines, you and your youngsters will understand the proper behavior on the world-wide-web and in on the web communication. ✓

Netiquette: regole e consigli di galateo on the web

  • Fonte di informazioni: www.tophost.it
  • Giudizi: five ⭐ ( 7840 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: La netiquette, conosciuta anche come galateo on the web, è una buona pratica che regola il comportamento degli utenti di world-wide-web ed è consigliata per migliorare le…

Netiquette on the web: il galateo per social ed e-mail

  • Fonte di informazioni: weblog.linkem.com
  • Giudizi: three ⭐ ( 4367 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: La netiquette è l’insieme delle regole da seguire in rete. Scopri come comportarti su world-wide-web, sui social network e quando invii e-mail.

La netiquette, il galateo di world-wide-web, 15 regole per rendere la rete un luogo “corretto”

  • Fonte di informazioni: it.linkedin.com
  • Giudizi: five ⭐ ( 2590 giudizi )
  • Abbina risultati di ricerca: 15 semplici regole da rispettare per rendere la rete un luogo più piacevole per tutti gli utenti La netiquette è l’insieme delle regole che dettano i parametri di educazione e buon comportamento (dal francese etiquette) sulla Rete (dall’inglese net), è’, cioè, sinonimo di buon comportamento quando s

Vedi altri articoli in questa categoria: Suggerimenti per il computer