Quest’estate hai raggiunto l’impresa di avere una carnagione piuttosto abbronzata che hai tanto desiderato tutto l’anno! Ti chiedi come mantenere la tua abbronzatura e il tuo bell’aspetto. Scopri i nostri six semplici consigli per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze.

Stai guardando: come mantenere l’abbronzatura

six semplici consigli per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze

Questa estate hai avuto la possibilità di uscire al sole. Hai raggiunto l’impresa di avere una bella carnagione abbronzata che hai tanto desiderato tutto l’anno! È già tornato a scuola e ti stai chiedendo come mantenere l’abbronzatura e mantenere il tuo aspetto estetico.

Scopri i nostri six semplici consigli per mantenere l’abbronzatura fino all’autunno:

Quanto dura l’abbronzatura?

L’abbronzatura di solito dura tra le two e le four settimane dopo l’ultimo bagno di sole, a seconda del tipo di pelle.

Tutte le cose belle devono finire! Nonostante tutti i possibili sforzi per farlo durare, l’abbronzatura alla fine andrà by way of. Perché?

Perché l’abbronzatura è una reazione naturale della pelle all’esposizione al sole. Sotto l’azione dei raggi UV, l’epidermide si sente attaccata e quindi make la melanina, questo pigmento responsabile della colorazione della pelle. La pelle si scurirà leggermente.

Quando l’esposizione ai raggi UV diminuisce, le cellule non hanno più motivo di continuare questo meccanismo di protezione. L’abbronzatura poi scompare al ritmo del rinnovamento cellulare.

Con il giusto all-natural abbronzatura rituale da adottare prima, durante e dopo l’esposizione al sole, è possibile mantenere l’abbronzatura al ritorno dalle vacanze, anche più a lungo!

Come mantenere l’abbronzatura?

1. Esfolia la pelle al ritorno dalle vacanze

    Contrariamente a quanto si crede, l’esfoliazione non fa scomparire l’abbronzatura, anzi! Con l’esposizione al sole, la pelle si ispessisce e diventa più opaca, dando l’illusione di un’abbronzatura sbiadita e meno radiosa. L’esfoliazione elimina quindi la pelle morta e affina la grana della pelle per una pelle più liscia.

    L’esfoliazione stimola anche il rinnovamento cellulare e consente un migliore assorbimento della cura applicata successivamente.

    Durante la tua vacanza, ti consigliamo di non esfoliare la pelle troppo spesso per non disturbare il processo di abbronzatura, e soprattutto non se hai una scottatura solare perché rischi di irritare maggiormente la tua pelle.< /p>

    Invece, per mantenere l’abbronzatura al ritorno dalle vacanze, non esitare ad applicare uno scrub una o due al massimo alla settimana:

    • the Scrub viso radioso per un colorito naturale luminoso
    • theScrub corpo leviganteper pelle più morbida
    See also  Caratteristiche tecniche (IT) - sortita iphone xr

    Ti consigliamo di optare per esfolianti delicati ricchi di oli vegetali e burro di karitè. Oltre ad esfoliare, ammorbidiscono e nutrono la pelle senza irritarla.

    Ricordati inoltre di applicare una crema idratante dopo l’esfoliazione per evitare il rischio di screpolature della pelle.

    Lo scrub uniforma l’abbronzatura dorata mentre promuove l’efficacia delle creme idratanti per una pelle più setosa al ritorno dalle vacanze!

    two. Idrata la pelle ogni giorno

    Dopo essere stata esposta al sole e ai raggi UV, la tua pelle è secca e ha bisogno di essere reidratata e nutrita.

    L’idratazione quotidiana previene la desquamazione della pelle e aiuta la carnagione abbronzata a durare più a lungo sulla pelle morbida. Per mantenere l’abbronzatura è quindi fondamentale non saltare un trattamento doposole!

    Per un effetto setoso immediato e duraturo, scegli alatte corpo fluido con oli vegetali biologici oppure con il burro di karitè, da applicare mattina e sera per mantenere la pelle ben idratata.

    Se hai una pelle molto secca, ti consigliamo di optare per un olio nutriente rassodante che nutre intensamente la tua pelle e fornisce benefici anti-età. La tua abbronzatura sarà ancora più brillante!

    Il latte corpo idratante o olio nutriente permetterà alla pelle di essere lenita e nutrita in profondità. Grazie alla loro azione antiossidante, rafforzano la barriera dell’epidermide e la proteggono dai radicali liberi, responsabili del invecchiamento precoce della pelle. < /p>

    Per un colorito sano e duraturo, applica la tua crema giorno antietà per idratare e illuminare il viso.

    E come sempre, non dimenticare di idratarti anche dall’interno bevendo abbastanza acqua (almeno 1,five l al giorno). Oltre alle tue creme idratanti, acqua potabile garantisce una pelle sana e ben idratata, e un’abbronzatura che dura più a lungo.

    three. Lavare con sapone all’olio vegetale

      Dopo come durante le vacanze, scegli un gel doccia idratante o un < strong>sapone saponificato freddo con oli vegetali per lavarti per non seccare la pelle.

      Questi trattamenti leniranno la tua pelle con una composizione dalle proprietà nutritive, e faranno così durare la tua abbronzatura.

      See also  Il miglior PC da gioco del 2022 - migliori computer desktop 2020 per i giochi

      Puoi anche utilizzare un olio doccia ricco di vitamine liposolubili che ha il potere di trasformarsi in schiuma. Liberano la pelle dai filtri solari e forniscono idratazione alla pelle.

      four. Consumare cibi ricchi di beta-carotene e antiossidanti

        Lo sapevi che una dieta sana e vitamine può potenziare la tua abbronzatura? Sì, la tua dieta gioca un ruolo essenziale nelle condizioni della tua pelle su base giornaliera!

        Si consiglia vivamente di mangiare cibi contenenti antiossidanti, come frutti rossi, carciofi, prugne secche, noci pecan, cioccolato fondente.

        Gli antiossidanti svolgono un ruolo importante nella produzione di melanina, pigmento la cui concentrazione determina il colore della pelle, degli occhi e dei capelli. Aiutano a combattere gli effetti indesiderati dell’esposizione al sole, in particolare la pelle cadente.

        Ti consigliamo di optare per cibi ricchi di beta-carotene per intensificare e uniformare la tua abbronzatura. Il beta-carotene è una provitamina A, un antiossidante attivo della famiglia dei carotenoidi presente in molti alimenti come:

        • Frutta: pomodori, albicocche, manghi, meloni, angurie, prugne secche…
        • Verdure: carote, spinaci, patate dolci, broccoli, zucca…

        La vitamina A è spesso consigliata per preparare la pelle all’abbronzatura prima di andare in vacanza, ma aiuta anche a mantenere un aspetto estetico durante tutto l’inverno.

        Quindi, per perfezionare la tua abbronzatura, fai scorta di colore nel tuo piatto mangiando regolarmente e en buone quantità di cibi ricchi di beta carotene ! Da consumare ovviamente di stagione.

        E se quest’estate non sei stato al sole, considera la possibilità di preparare frullati in casa con questi frutti e verdure ricchi di beta-carotene, o di consumarli nei tuoi piatti e nelle tue insalate… Una carnagione abbronzata è garantita in qualche settimana!

        five. Fai delle passeggiate all’aria aperta!

          Se rimaniamo in casa tutto il giorno, senza esposizione ai raggi solari, la pelle produrrà meno melanina.

          Quindi, per mantenere la tua abbronzatura più a lungo, non esitare a fare lunghe passeggiate non appena il tempo lo permette!

          Goditi il ​​bel tempo e continua cosìEsporsi al sole per almeno 20 minuti al giorno ti permetterà di fare il pieno di vitamina D e di far durare la tua carnagione abbronzata. Non dimenticare di continuare a usare la crema solare, anche nelle giornate nuvolose!

          See also  I migliori auricolari wireless per il 2022 - migliori auricolari wireless per le chiamate al computer

          six. Fai brillare la tua carnagione abbronzata!

            Infine, se vuoi dare un bagliore in più alla tua abbronzatura, opta per un nebbia profumata per il corpo con glitter.

            Oltre a far risplendere l’abbronzatura del ritorno a scuola giorno e notte, ricoprirà il tuo corpo di un delizioso profumo estivo.

            Brilla sulla pelle naturalmente abbronzata, niente batte l’occhio!

            Se hai altri suggerimenti per mantenere l’abbronzatura e mantenere la tua carnagione bella abbronzata, non esitare a condividerli con noi nei commenti!


            Vedi ulteriori informazioni relative al contenuto come mantenere l’abbronzatura

            Come mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile

            • Fonte di informazioni: FARMACIA SPALLETTA
            • Information di pubblicazione: 2017-09-05
            • Giudizi: four ⭐ ( 6973 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca:

            Come mantenere l’abbronzatura, consigli pratici

            • Fonte di informazioni: www.vitadamamma.com
            • Giudizi: three ⭐ ( 3285 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca:

            Come mantenere l’abbronzatura: five consigli da seguire

            • Fonte di informazioni: magazine.farmasconto.com
            • Giudizi: three ⭐ ( 3972 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca: Sai come mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile? Ti sveliamo consigli e trucchi per conservare la tua tintarella. Leggi qui.

            Come mantenere l’abbronzatura: ten consigli per farla durare più a lungo

            • Fonte di informazioni: www.ok-salute.it
            • Giudizi: five ⭐ ( 6328 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca: Mantenere l’abbronzatura. Dopo la fatica fatta per scurire l’incarnato, al rientro dalle vacanze la tintarella tende a scomparire in pochi giorni

            Come mantenere a lungo l’abbronzatura? 7 regole da seguire

            • Fonte di informazioni: weblog.uala.it
            • Giudizi: five ⭐ ( 5145 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca: Mantenere l’abbronzatura più a lungo e più luminosa non è impossibile. Ecco 7 segreti per far durare di più la tintarella senza spellarsi.

            Come mantenere l’abbronzatura? six consigli per farla durare il più possibile

            • Fonte di informazioni: weblog.cliomakeup.com
            • Giudizi: three ⭐ ( 5297 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca: Prolungare l’abbronzatura è possibile: scopriamo tanti suggerimenti e gli errori da evitare, per mantenere la tintarella anche dopo le vacanze.

            Come mantenere l’abbronzatura: i consigli utili

            • Fonte di informazioni: www.tuobenessere.it
            • Giudizi: three ⭐ ( 9599 giudizi )
            • Abbina risultati di ricerca: Mantenere l’abbronzatura a lungo anche dopo essere rientrate dalla vacanza è possibile se si seguono alcuni semplici trucchi. Scopriamo come riuscirci.

            Vedi altri articoli in questa categoria: Suggerimenti per il computer